Acquisti verdi, Campania modello di efficienza, Napoli 17/04/2017

Tanti gli spunti di riflessione emersi dalla discussione nel corso dei lavori del seminario “Green Public Procurement – Diritto, Economia, Best Pratice” che ha visto la partecipazione

Legislazione ambientale, nuovo codice degli appalti pubblici ed amministrazione pubblica. Queste le direttive sulle quali si è esperti del settore si sono confrontati nel corso del seminario “Green Public Procurement – Diritto, Economia, Best Pratice” organizzato dalla professoressa Giuliana Di Fiore, titolare della cattedra di Diritto dell’ambiente tenutosi mercoledì 17 aprile 2018 dalle 10.30. 

Un’iniziativa pensata per offrire in primo luogo agli studenti la possibilità di confrontarsi su temi che saranno centrali del mestiere di un giurista fin dalla condizione. Una scommessa senz’altro vinta e bastava guardare l’aula del dipartimento di diritto amministrativo della facoltà di Giurisprudenza dell’Università “Federico II” di Napoli al secondo piano di Via Mezzocannone 16 gremita in ogni ordine di posti.

Come appropriata si è rivelata l’idea di riunire intorno allo stesso tavolo i rappresentanti della pubblica amministrazione, degli industriali e della centrale di committenza, elementi fondamentali del sistema economico regionale. Un confronto serrato e ricco di contenuti interessanti che candida la Campania a regione modello per quanto riguarda i temi trattati.

All’interno dell’evento sono stati presentati i risultati del progetto Greens.

Scarica la locandina

Guarda il video

30712005_2487962601429537_3123531991266361344_n 30727282_2487962621429535_8903714272601702400_n 30727441_2487962604762870_6813426588118417408_n